Storia della Sicilia da Odisseo ai giorni nostri

Jean-Yves Frétigné, Storia della Sicilia da Odisseo ai giorni nostri, Editoriale Scientifica, 2021, 462 p.

Pubblicata per la prima volta nel 2009 e riedita in formato tascabile nel 2018 con oltre ottomila copie vendute, questa Storia della Sicilia destinata al lettore francese, si presenta oggi in traduzione italiana con l’obiettivo di proporre al lettore italiano il superamento dei filtri antropologici, letterari e geografici che hanno caratterizzato la storia dell’Isola. Una storia che appartiene pienamente a quella delle grandi civiltà che hanno plasmato l’Europa, dalla Koinè greca all’Unione europea, attraversando il mondo bizantino e romano, l’Umma musulmana, l’Europa feudale, l’Impero aragonese e spagnolo, il Regno borbonico e infine lo Stato-nazione italiano. Secondo le epoche, la Sicilia è il cuore, la frontiera attiva o la periferia abbandonata da una di queste grandi aree di civiltà. Nel corso dei secoli, essa occupa un posto di protagonista o ricopre un ruolo passivo e secondario. Ognuno dei venti capitoli del volume è centrato su una problematica precisa che serve da principio guida. Storia della Sicilia da Odisseo ai giorni nostri può così essere letta in due modi: capitolo dopo capitolo, oppure privilegiando un periodo. Un vademecum per il viaggiatore che visita questa grande isola nel cuore del Mediterraneo o per il siciliano che vuole riscoprire la sua terra.

Jean-Yves Frétigné è Maître de conférences in Storia contemporanea presso l’Università di Rouen-Normandie. Agrégé d’histoire, dottore in Storia presso l’IEP di Parigi sotto la direzione di Pierre Milza è stato membro dell’École française di Roma. Presidente della Società di studi francesi sul Risorgimento italiano ha scritto numerosi saggi e volumi su temi di storia politica, storia culturale e storia delle idee, in particolare sul Risorgimento italiano, sulla costruzione dello Stato in Italia, sulla Questione meridionale, sui rapporti tra Francia e Italia tra Otto e Novecento. Autore di dieci monografie e oltre cento articoli e saggi, ha pubblicato in traduzione italiana i volumi Dall’ottimismo al pessimismo: itinerario politico e intellettuale di Napoleone Colajanni dalla svolta liberale al fascismo (1903-1921), prefazione di C. Ghisalberti, Roma, 2007 e Giuseppe Mazzini : il pensiero politico, prefazione di S. Mastellone, Firenze, 2009.


Vous aimerez aussi...

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée.

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.

Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search